trento|italia|europa|mediterraneo|mondo

Posts Tagged ‘Svizzera’

Della sovranità popolare…

In Ponti di vista on febbraio 11, 2014 at 11:16 am

ferdinando-sciannaIl popolo è sovrano. Non mi azzardo a mettere in discussione questo assunto “democratico”, ma devo dire sinceramente che i risultati del referendum sull’immigrazione tenutosi in Svizzera lo scorso 9 febbraio mi hanno fatto riflettere non poco. In realtà, qualche dubbio sulle possibili deformazioni dei percorsi di democrazia diretta lo avevo avuto già in precedenza. Sempre in Svizzera – per un paio di quesiti che andavano nella stessa direzione (1/2/3) – e più in generale per una diffusa idee che sia difficilissimo affidarsi unicamente al volere popolare, laddove questo oggi vive sempre più spesso di grandi sbalzi emotivi, contraddittori e difficilmente governabili. Si può passare quindi dall’esprimere una compatta opposizione – nel non lontano 2011 – alla privatizzazione dell’acqua ed ogni programma atomico (anche qui con il contributo decisivo dell’emozione post-Fukushima) al sostenere la necessità di rafforzare i propri confini per impedire l’arrivo dei migranti o vietare la costruzione di luoghi di culto di una diversa religione sul proprio territorio. Leggi il seguito di questo post »

Vol Spécial – Uno squarcio sull’immigrazione in Europa

In Ponti di vista on aprile 12, 2013 at 10:55 PM

La democrazia in Svizzera. Domenica 24 settembre 2006. Referendum 1. Con quasi il 70% di voti favorevoli vengono approvate due leggi che inaspriscono le norme sul diritto d’asilo e l’immigrazione. Una di queste istituisce lo strumento del Vol spécial, la pratica di rimpatrio forzoso che da il nome a questo bellissimo documentario del regista Fernand Malgar, distribuito in Italia da ZaLab.
Domenica 28 novembre 2011. Referendum 2. Viene autorizzata la revoca immediata del titolo di soggiorno per lo straniero condannato in ultimo grado per una serie di reati che vanno dall’omicidio alla rapina.
Referendum 3. Nelle ultime settimane è stato presentato un testo (corredato da oltre 100.000 firme) per una nuova consultazione che chiede di limitare numericamente i flussi migratori in ingresso al fine di tutelare l’ambiente svizzero. Leggi il seguito di questo post »